sex education horse girl


sesso educazione cavallo ragazza Ciao, mi chiamo Orhan. Vivo ad Adapazarı, il quartiere centrale di Sakarya. ho 29 anni e sono sposato. Mia moglie Arzu ha 21 anni, l’ho sposata su appuntamento 4 anni fa. Ho due figlie, una di 3 anni e l’altra di 1 anno. Vendo beni di seconda mano nella mia attività.

Poco dopo il matrimonio, ho imparato che una persona sposa non solo sua moglie, ma anche la sua famiglia. Mio suocero era una persona contraria e impecunious. Prima di tutto, stava prendendo in giro sua moglie e due figli, e poi me in momenti casuali. Aveva speso un sacco di soldi per bere in passato, e di conseguenza, stava iniziando a sperimentare difficoltà di sostentamento. Paga i soldi pagati di tanto in tanto, e lui o ha pagato in ritardo o non ha pagato affatto. Ma continuava anche a tornare a casa ubriaco un paio di sere a settimana. Stava decapitando la vita di mia suocera, picchiandola di tanto in tanto.

Mia suocera era solita scappare e venire da noi quando veniva picchiata o davvero sopraffatta. Le dissi: “Mamma, lascia quest’uomo, divorzia, vieni a vivere qui con noi!”anche se lo dicessi, non mi ascolterebbe e tornerebbe a casa. Mia moglie si è sbarazzata di suo padre sposandosi. Mio cognato, che ha 3 anni più di mia moglie, aveva finito l’istruzione aperta dopo un corso di due anni e stava cercando di entrare in un posto con il PCUS, e stava cercando di salvarsi da suo padre.

Ma tutti questi problemi sono finiti pochi mesi fa quando mio suocero è morto. Come risultato di molti anni di bere, il suo corpo era andato in bancarotta. Si è ammalato, è rimasto in ospedale per un po’, ma non si è ripreso. Mia suocera pianse molto nei primi giorni a causa della morte di suo marito, era triste. Ancora peggio, era il marito di 25 anni dopo tutto. Tuttavia, con il passare dei giorni, la sua tristezza diminuì gradualmente, e dopo aver compiuto quarant’anni, quasi scomparve, persino rallegrandosi per la morte di suo marito.

Mio cognato ha deciso di decantare il suo servizio militare prima a causa della morte di suo padre e poi perché ha rinunciato alla speranza dal CPSS. Alla fine, quando è andato all’esercito, mia suocera è stata lasciata sola in casa sua.

Era una settimana e dieci giorni dopo che mio cognato era partito per l’esercito. Una sera ero a casa su Facebook. Mia moglie era stanca di trattare con i bambini tutto il giorno e andò a letto presto. Stava arrivando alle 23: 00. Ho visto mia suocera Solmaz online. Le avevo comprato un account Facebook qualche giorno fa in modo che potesse contattare suo figlio, che stava andando all’esercito. Ti ho anche mostrato brevemente come usarlo. Mi chiedevo cosa stesse facendo su Facebook a quest’ora.

Le dissi: “Mamma, no, cosa stai facendo?”Ho scritto. Mi scrisse che era in corrispondenza con un amico di nome Kader, che era un amico d’infanzia di Kader, che non si vedevano da anni, che viveva a Istanbul. “Bene, va bene!”Ho scritto e inviato dicendo. Poi ho corrisposto con i miei amici, scorrendo le pagine. Era passata mezz’ora ed egli mi disse: “Come stai? Dec.”ha scritto. “Sto bene, come stai?”Ho scritto in risposta.

“Sto bene, sono contento che tu abbia questo per me, sto cercando i miei amici e trovando…”ha scritto. Mia suocera amava molto Facebook, mi stava ringraziando per questo. Stava cercando i suoi amici con l’account Facebook che ho comprato in modo che potesse incontrare suo figlio nell’esercito. Abbiamo iniziato a parlare dall’aria, o meglio, dalla corrispondenza. Ha chiesto di mia moglie e dei miei figli, ho scritto che stavano dormendo. Stavamo saltando da un argomento all’altro. Mia suocera era laureata alla scuola elementare e aveva appena incontrato il computer. Ma l’ha ottenuto molto presto,gli è piaciuto.

Mentre la nostra corrispondenza progrediva, l’argomento è venuto a mio suocero in qualche modo. Gli dissi: “Mi dispiace, ma è bello che mio suocero sia morto, non sono affatto triste, ti ha rovinato la vita in primo luogo!”Ho scritto. “Stai dicendo la verità!”ha scritto in risposta. Le sue prove per molti anni si erano concluse con la morte di suo marito. “D’ora in poi, è il tuo momento, divertiti. Una persona viene a questa vita una volta, possiamo andare alla nostra casa estiva ogni volta che vuoi! quando ho scritto: “Se Dio vuole, figlio mio! ha inviato una risposta dicendo”.

La mia famiglia aveva una casa estiva a Karasu. era una villa di 2 piani. Io, mio padre e mio cognato abbiamo comprato una canna. Ogni volta che ero disponibile, andavo con mia moglie e i miei figli. In estate, mia moglie e i miei figli erano lì con mia madre e mio padre tutto il tempo. Quante volte ho invitato mia suocera, ma ogni volta mio suocero non ha mandato sua moglie, che ha obiettato. Quando nascevano i nostri figli, lui veniva e rimaneva per aiutare mia moglie, ma anche allora, mio suocero la prendeva per bocca.

Stava accedendo a Facebook dal portatile di mio cognato. Gli ho detto: “Accendi la telecamera!”Ho scritto. Gli ho anche mostrato come farlo, ma ha scritto che non poteva farlo. Ho scritto di nuovo uno per uno, ma, ” Non capisco, figliolo, puoi venire a farlo domani!”ha risposto.

Nel momento in cui la nostra conversazione si è conclusa, stava arrivando alle 01:00. Mia suocera ha avuto problemi a digitare sulla tastiera perché non era abituata, quindi la nostra conversazione ha richiesto molto tempo. Quando ho detto a mia moglie la mattina che avevo chiacchierato con sua madre su Facebook la sera, è rimasta sorpresa, ma poi ha detto: “Sono molto felice per lei, cosa ha sofferto nel corso degli anni!” dire.

Dopo aver lasciato il lavoro quel giorno, ho chiamato mia suocera. “Mamma, se sei libera, posso venire a occuparmi di questo business della fotocamera?Ho detto. “Sono libero, figliolo, vieni quando vuoi!”quando ha detto questo, sono andato a casa sua. Quando ho aperto la porta, sono entrato. Con la morte di mio suocero, mia suocera aveva trovato conforto, e questo conforto si rifletteva nel suo comportamento e nel suo abbigliamento.

Anche se ero mia suocera e la chiamavo mamma, in realtà aveva solo 13 anni più di me, aveva 42 anni. Lei, come mia moglie, si è sposata all’età di 17 anni ed è diventata madre all’età di 18 anni. Anche se aveva sofferto il dolore di suo marito per molti anni, era ancora una donna giovane e bella. Mia moglie ha ottenuto la sua bellezza da sua madre. Ho visto molte volte con mia moglie che sono considerati come una sorella, non una madre, una figlia.

Era una donna religiosa con un hijab, che era attenta a vestirsi in casa e non apriva la testa accanto a me. Indossava sempre cappotti lunghi e larghi scuri, legava la testa con grandi turbanti. Lo farebbe sembrare più vecchio di quello che è in questa forma.

Negli ultimi giorni del marito, ha iniziato a indossare jeans invece di gonne, camicie lunghe e tuniche invece di cappotti, e indossava occhiali da sole. Mia moglie ha avuto una grande parte in questo cambiamento. Fu allora che iniziai ad avere altri sentimenti per lui. Il suo aspetto mutevole aveva anche fatto cambiare i miei sentimenti. Ma ancora, ora mi stava affrontando in uno stato diverso, non quello a cui ero abituato.

Solmaz anne aveva fatto i capelli in un panino sul retro con una fibbia e legato in alto con una piccola sciarpa. Era la prima volta che vedevo i suoi lunghi capelli ramati. Indossava una tuta grigia. La donna che aveva sempre vestito coperto e larghi ora indossava un vestito che ha mostrato i suoi contorni del corpo. Era alta circa 1,70, un po ‘ più bassa di mia moglie e aveva una rete a rete leggera. La sua pelle era ramata, così come i suoi capelli. Fatta eccezione per i suoi grandi occhi marroni e le spesse sopracciglia nere, sembrava una copia di Sibel Can.

La parte superiore della sua T-shirt grigia si adatta perfettamente al suo corpo, né mancante né troppo, ma questo è stato sufficiente per mostrare il suo seno. Non sapevo che le tue tette fossero cosi ‘ grandi. Sembrava che non indossasse un reggiseno all’interno, perché i suoi capezzoli si mostravano sotto i pantaloni della tuta. E quando si è chinata per darmi le pantofole, ho visto il suo culo paffuto sotto i pantaloni della tuta e l’impronta delle sue mutandine.

“Mi dispiace, figliolo, lo stato della casa!”disse, sorridendo. “Mamma, sono straniero, per l’amor di Dio!”Ho detto,” ma era certo che ero estraneo a questa tua immagine. “Entra, ragazzo mio!”così mi ha invitato a entrare. Ero solo con mia suocera ora in questa casa che non ero mai venuto da solo quando mio suocero era lì.

Il portatile era sul grande tavolo nella sala. Gli ho detto di sedersi accanto a me e guardarmi, dicendo: ”Vieni, guarda, questo è quello che farai…”Alzò una sedia e si sedette. Stava guardando attentamente mentre io mostravo e raccontavo, facendo domande per capire. Oltre alla telecamera, ha anche chiesto cose che non sapeva sul computer e voleva imparare, e le ho spiegate tutte in un modo che avrebbe capito.

Alla fine, disse: “Capisci, mostramelo!”Ho detto e spinto il portatile di fronte a lui. Sono intervenuto quando le sue dita, tremanti di eccitazione, hanno commesso un errore mentre si libravano sopra il mouse e la tastiera, ma in questo momento la mia mano ha anche toccato la sua mano, naturalmente. La madre di Solmaz sembrava aver paura all’inizio e cercò di tirare via la mano, ma poi se ne andò.

Ho messo la mia mano sulla sua mano tenendo il mouse e gli ho chiesto di guardare quello che stavo facendo sullo schermo. In quel momento ho capito che qualcosa si muoveva dentro di me. Era mia suocera a cui tenevo la mano, ma ha fatto gonfiare i miei sentimenti di mascolinità. Aveva solo 13 anni più di me. Forse è per questo che mio suocero ha tenuto sua moglie lontana da me per tutto questo tempo, è stata questa differenza di età decentemente piccola tra noi. Mio suocero pensava che avrei potuto provare sentimenti diversi per lui. E ora si era scoperto che aveva ragione.

Infine, la madre imperturbabile è diventata in grado di fare ciò che le ho mostrato da sola. “Grazie, figliolo, spero di poterlo fare da solo dopo questo…”disse con voce tremante. È interessante notare che ho capito che era proprio come me. Come me, era imbarazzato, la sua faccia diventava rosa.

“D’ora in poi, quando incontri Tufan, accendi la telecamera, così ti vedi!Ho detto. Tufan era mio cognato. “A Dio piacendo, mi manca già la faccia di mio figlio!”ha detto con emozione. “Andremo alla cerimonia di giuramento insieme!”è diventato ancora più emotivo quando ho detto. Mentre usciva, disse: “Mangia e vai così, figliolo, dove vai ora?” dire. “Arzu sta aspettando, non gli ho detto che sarei venuto qui…”sembrava un po’ sorpreso quando ho detto. “Non gliel’hai detto?”ha chiesto. “No, non l’ho fatto!”Ho detto di nuovo. “Beh, lo sai…”ha detto in risposta alle mie parole, non ha insistito sul fatto che rimango.

Sono uscito, o meglio, mi sono appena buttato fuori. Ero così imbarazzato per i miei sentimenti, ho persino pensato a quanto sarebbe disgustoso se il marito di mia sorella provasse cose del genere nei confronti di mia madre. Ma era anche vero che non potevo fare a meno di me stesso.

Non ho detto a mia moglie che provenivo dalla parte di sua madre. Quella sera, mia moglie andò in camera da letto e ebbe una lunga conversazione al telefono con sua madre e spettegolò. Quando è venuto da me, ha detto: “Mia madre ha imparato ad accendere la macchina fotografica!”disse con una risata. Pensavo avesse detto che insegnavo, ma mia moglie non ne ha parlato. “Come l’ha scoperto?”Ho chiesto con grande curiosità. Mia moglie non si soffermò su di esso, dicendo: “Non lo so, l’ha imparato da qualche parte…”.

I bambini stavano stancando molto mia moglie, quindi di recente la nostra vita sessuale aveva perso la sua precedente mobilità. Mia moglie Arzu era alta 1,75 e 55 libbre. Aveva pelle e capelli ramati come sua madre. Anche se indossava un turbante, ha sempre cercato di vestirsi elegante e bello, non aveva paura di truccarsi. Anche se aveva dato alla luce due figli, il suo corpo non era deformato. Mi farebbe molto piacere vederla bella. Eravamo legati l’uno all’altro da un grande amore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2024 Bei handelt es sich um einen kostenlosen Hostingservice für Pornofilme. Du kannst dir ein verifiziertes Benutzerkonto erstellen, um auf unsere Website Pornofilme in verschiedenen Formaten hochzuladen. Jedes Pornofilm, das du hochlädst, wird in maximal 5 Arbeitstagen bearbeitet. Du kannst außerdem unseren Einbettungscode verwenden, um unsere Pornofilme auf anderen Websites zu teilen. Auf wirst du außerdem exklusive Pornoproduktionen finden, die von uns selbst gedreht wurden. Durchstöbere all unsere Sexkategorien und entscheide dich für deinen Favoriten: Amateur-Pornovideos, Analsex, Große Ärsche, Freundinnen, Blondinen, Brünetten, etc. In den entsprechenden Rubriken auf unserer Website sind außerdem auch Pornofilme zum Thema Gays und Shemales zu finden. Das Anschauen der Pornofilme ist vollkommen gratis! offre un servizio gratuito di hosting per video porno. Puoi creare il tuo account utente verificato per caricare video porno sul nostro sito in diversi formati. Ogni video che caricherai verrà gestito entro 5 giorni lavorativi. Puoi anche usare il nostro codice embed per condividere i video su altri siti. Su troverai anche produzioni porno esclusive girate da noi. Naviga liberamente fra le sezioni categorizzate di sesso e scegli la tua preferita: amatoriale, anal, culone, fidanzate, bionde, more, ecc… Potrai anche trovare porno gay e video porno trans nelle rispettive sezioni del nostro sito. Tutti i video porno sono visibili gratuitamente! mobile-3 mobile-4 mobile-5 mobile-6 mobile-7 mobile-8 mobile-9 mobile-10 mobile-11 mobile-12 mobile-13 mobile-14 mobile-15 mobile-16 mobile-17 mobile-18 mobile-19 mobile-20 mobile-21 mobile-22 mobile-23 mobile-24 mobile-25 mobile-26 mobile-27 mobile-28 mobile-29 mobile-30 mobile-31 mobile-32 mobile-33 mobile-34 mobile-35 mobile-36 mobile-37 mobile-38 mobile-39 mobile-40 mobile-41 mobile-42 mobile-43 mobile-44 mobile-45 mobile-46 mobile-47 mobile-48 mobile-49 mobile-50 mobile-51 mobile-52 mobile-53 mobile-54 mobile-55 mobile-56 mobile-57 mobile-58 mobile-59 mobile-60 mobile-61 mobile-62 mobile-63 mobile-64 mobile-65 mobile-66 mobile-67 mobile-68 mobile-69 mobile-70 mobile-71 mobile-72 mobile-73 mobile-74 mobile-75 mobile-76 mobile-77